info@secondanavigazione.it - Via di Sant'Anna 16 00186 Roma


  Contatti : 06 45597067 - 349 3649848

Counseling per gli adolescenti

Counseling e orientamento adolescenti - Centro Psicologia e Logopedia Seconda navigazione - RomaIl counseling è un’attività di sostegno e facilitazione che sisviluppa come attività preventiva orientata verso la maturazione di una migliore qualità della vita, verso il raggiungimento dello stato di benessere e di salute.

Il counseling è un processo cui si fa ricorso per dare aiuto a una persona nell’esplorazione della natura dei propri problemi, in modo che possa essa stessa decidere autonomamente che cosa fare.

L’attività di counseling che “Seconda Navigazione” offre agli adolescenti, ha come obiettivo principale quello di favorire l’acquisizione di specifiche competenze e abilità necessarie per affrontare i difficili compiti di sviluppo tipici di questo periodo della vita.

A qualunque età, ma soprattutto in età evolutiva, la rete di influenze sociali, a seconda del carattere positivo o negativo, può favorire o addirittura ostacolare il processo di cambiamento. Il bisogno di assumere nuove responsabilità, la comprensione di sé in termini sempre più intenzionali e riflessivi, la necessità di far fronte a un corpo che cambia, la gestione del comportamento sessuale, la socializzazione nel gruppo dei pari, la costruzione e lo sviluppo dell’identità e l’autonomia dalla famiglia, rappresentano i principali ambiti da cui partono le domande di ascolto, di aiuto e di sostegno alla crescita.

L’attrazione dei giovani per le emozioni forti, le condotte pericolose e le sfide, l’impulsività e il sentimento di onnipotenza e invulnerabilità, se da una parte sono funzionali alla differenziazione e alla costruzione dell’identità personale, dall’altra rappresentano un evidente elevato fattore di rischio.

Importanti settori di intervento riguardano la prevenzione della dispersione scolastica, i disturbi dell’apprendimento, l’uso di sostanze, la guida pericolosa, i comportamenti aggressivi, le difficoltà emotive e relazionali.

Il lavoro di counseling con gli adolescenti consiste nel fornire risposte più valide ai loro compiti di sviluppo, le quali siano meno disfunzionali o pericolose e più creative, mature ed evolute, sul piano psicologico, emotivo e sociale.

L’ottica di intervento è di tipo psicoeducativo e comprende momenti di sostegno alla riflessione e strategie preventive. I primi mirano ad attivare le competenze emotive e cognitive e ad implementare le abilità orientate al fronteggiamento delle difficoltà, le seconde sono volte a individuare i segnali di stress e a sviluppare il pensiero critico e creativo e le abilità comunicative.

 

Per info e appuntamenti:

tel – 06.45597067 oppure 349.3649848teen-health-articles

mail – secondanavigazione@gmail.com